Sestri Levante aggiunge un importante tassello nel percorso di digitalizzazione dell’Ente con l'inaugurazione del nuovo sito web istituzionale e dello sportello telematico, che sono stati presentati oggi, martedì 21 dicembre.

 

La volontà dell’amministrazione, che si inserisce nel contesto della forte spinta alla digitalizzazione della pubblica amministrazione voluta dalla legge, è quella di semplificare il rapporto tra cittadini e uffici, attraverso uno strumento che permetterà un risparmio di tempo per i cittadini, che per esempio non dovranno più stare in coda a uno sportello, e consentirà di presentare pratiche complete e corrette, agevolando in tal modo anche le verifiche istruttorie con conseguente snellimento delle procedure e dei tempi di conclusione delle stesse.

 

Presentiamo i risultati di un lavoro intenso che abbiamo portato avanti in questi mesi insieme agli uffici per dare concretezza al processo di digitalizzazione della macchina comunale che ci eravamo prefissati nel programma di mandato – dichiara la sindaca Valentina Ghio -. L’obiettivo è rendere sempre più efficiente e al passo con i tempi l’apparato amministrativo e burocratico del Comune, rendendolo di conseguenza più ‘leggero’ e facile in termini di burocrazia e necessità di presenza fisica per i cittadini e i professionisti che si devono interfacciare con gli uffici comunali”.

 

È proprio nell’ottica della semplificazione che si inserisce il nuovo sito web comunale, realizzato dalla ditta Coreimaging seguendo le indicazioni di amministrazione e uffici che hanno puntato a una comunicazione efficace ai cittadini, con una nuova grafica e una struttura che consente una facile navigazione agli utenti da tutti i dispositivi. Per agevolare gli utenti nella ricerca delle informazioni, i contenuti sono stati organizzati per news, aree tematiche e “come fare per”, oltre che attraverso un veloce riepilogo visivo dei contatti di uffici e servizi che mette in evidenza numeri di telefono e mail. In homepage trovano ampio spazio le notizie, raggruppate poi in una pagina News suddivise per categoria e ripresentate nelle pagine degli uffici in base alla loro specificità. Sia in homepage che nelle pagine degli uffici è presente inoltre il collegamento allo sportello telematico con tutta la relativa modulistica, mentre un sistema automatico permetterà di tenere informati i cittadini in tempo reale in caso di allerte meteo.

 

Presentato quindi anche lo Sportello telematico: dopo un avvio in primavera con i servizi educativi - iscrizioni ai centri estivi e all’asilo nido -, lo sportello è stato potenziato e conta oggi oltre 320 procedimenti, offrendo la possibilità a cittadini e professionisti di presentare le proprie istanze da casa o dall’ufficio, h24, sette giorni su sette.

Lo sportello polifunzionale, che si trova online all’indirizzo https://sportello.comune.sestri-levante.ge.it, ed è velocemente raggiungibile attraverso il sito web del Comune, si presenta con una grafica intuitiva e orientata all’utente che viene guidato sia nell’individuare con semplicità l’istanza di proprio interesse, sia nella compilazione dei moduli, che contengono dispositivi di controllo in grado di verificare che la pratica venga inviata con tutti i dati necessari.

Le istanze che possono essere presentate dall’utente spaziano attraverso tutti gli uffici comunali, dal commercio ai servizi alla persona, dalle pratiche di polizia municipale a quelle edilizie e necessitano dell’autenticazione tramite SPID: per aiutare i cittadini nel processo di cambiamento, il Comune si è anche accreditato nei mesi scorsi come Rao (acronimo di Registration Authority Officer), ovvero come soggetto incaricato alla verifica dell'identità personale dei cittadini che vogliono dotarsi dell’identità digitale. Per una dimostrazione dell'utilizzo dello sportello si può vedere il video: Come utilizzare lo sportello telematico.

Completa il quadro della rivoluzione digitale del Comune di Sestri Levante, la revisione del programma gestionale degli eventi e delle manifestazioni. Il nuovo programma sarà il punto di riferimento per la presentazione dei moduli per l’organizzazione di eventi a Sestri Levante: collocato nell’ambito dello sportello telematico, il gestionale consentirà agli utenti di memorizzare i propri dati per i futuri inserimenti, seguire facilmente lo stato delle proprie istanze e comunicare con gli uffici di competenza.

 

Il lavoro è stato occasione per fare il punto sui processi amministrativi, sulla loro fluidità e sulle possibilità che avevamo per essere sempre più vicini agli utenti – conclude Ghio -. Ognuno di noi ha a che fare con la pubblica amministrazione nella vita, più volte e per ragioni diverse: da oggi a Sestri Levante sarà possibile farlo in modo più facile e veloce e continueremo a lavorare per fare sì che questo sia il punto di partenza per una amministrazione sempre più digitale e smart”.

 

 

Sestri Levante, 21 dicembre 2021