"Ieri sera abbiamo presentato agli abitanti di Riva Trigoso un progetto importante, che va a completare il percorso di riqualificazione e messa in sicurezza che, nel corso degli ultimi anni, ha dotato la frazione di un nuovo ponte, più sicuro, sul torrente Petronio, un nuovo lungomare per la porzione di ponente, insieme a nuovi giardini, nuovi giochi per i bambini e alla Biblioteca del mare, un importante punto di riferimento non solo per gli amanti della lettura e chi ha bisogno di uno spazio per studiare ma anche sede di tanti eventi culturali nel corso di tutto l'anno." commenta la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio.

Continua Ghio: "Oggi completiamo il nostro percorso con un progetto che mantiene le funzioni del fronte mare di Riva Levante valorizzandole, aumentando il verde, le pedonalizzazioni, la ciclabilità, le aree per il fitness e l'apertura sul mare, seguendo il fil rouge che ha caratterizzato le nostre scelte per la città in questi anni: verde, socialità e comunità, attenzione a bambini e famiglie e valorizzazione degli spazi pubblici".

Il progetto per la riqualificazione e il completamento del fronte mare di levante, a Riva Trigoso, prevede un investimento di 3,8 milioni di euro, ottenuti con fondi PNRR grazie alla progettazione presentata dagli uffici tecnici del Comune di Sestri Levante coordinati dall’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Valentino e dalla Dirigente Ing, Annalisa Fresia e combina una serie di interventi che vedranno una trasformazione degli spazi attuali, mantenendone le funzioni.

Gli obiettivi che hanno guidato la redazione del progetto sono diversi ma sempre incentrati sui concetti di valorizzazione, accessibilità e fruibilità: la creazione di nuovi spazi pubblici di aggregazione all’aperto, ma protetti, in cui avere il piacere di stare e di ritrovarsi, la valorizzazione della passeggiata in continuità con quella realizzata a ponente, la creazione di un giardino con alberature ombreggianti, con specie mediterranee in continuità con il paesaggio circostante, la riconfigurazione delle aree dedicate allo sport e al gioco dei bambini e la rifunzionalizzazione dei posti auto, moto e bici.

Nel concreto il progetto prevede:

- la pedonalizzazione della prima porzione di via Colombo con la creazione di una piazza - giardino attraverso la valorizzazione del verde esistente e la piantumazione di nuove essenze, la posa di una pavimentazione uniforme fino al fronte delle case di via Colombo e l'installazione di sedute circolari per godere dell'ombra degli alberi;

- la realizzazione di una promenade rialzata, lato mare, per meglio godere della vista sulla spiaggia e sul mare;

- la realizzazione di un "giardino mediterraneo" ai lati del campo da basket, con due ampi spazi verdi dedicati alle essenze mediterranee;

- la creazione di un'area ludico sportiva nella parte più a levante, che ospiterà i giochi per i bambini e l'area fitness che verrà integrata con nuovi attrezzi;

- la rimodulazione degli spazi di piazza Brigate partigiane con la creazione di nuovi parcheggi in compensazione di quelli persi con la pedonalizzazione di via Colombo.

Nel complesso il progetto porterà a Riva Trigoso la pedonalizzazione di 950 mq di fronte mare, ulteriori 450 mq di area giochi verde e ulteriori 150 mq di area fitness, nuovi 300 mt di pista ciclabile in continuità con il percorso della parte di ponente, 2.100 mq in più di verde tappezzante e 75 nuovi alberi ombreggianti ad alto fusto.

I prossimi passi prevedono l'uscita del bando per l'affidamento dei lavori entro la fine dell'anno e l'avvio degli stessi dopo l'estate 2023 così da garantire il lavoro delle attività turistiche. La durata dell'intervento è stimata in dieci mesi.

Sestri Levante, 15 novembre 2022